InformationWhat is the Casa di Tolleranza

_Frank is back!


_Progetto internazionale di mail art
_International mail art project


carlo annesanti, mara armaroli, giovanni bai, vittore baroni, marco baj, john m. bennet, grazyna borowiki, john burt & kathe burt, bibliotheca gullbiana, alfonso caccavale, bruno capatti, lia cecchin, denis charmot, giorgio del basso, daniele davalli, justina ekielska, bruno farrugia, piet franzen, maurizio follin, claudio gavina, claudio grandinetti, k. jeffrey, alessio larocchi, david lester learn, ettore le donne, pino lia, pierpaolo limongelli, ruggero maggi, ernesto messineo, patrizia molinari, carlo malandra, emilio morandi, mike mosher, claudio parentela, alessandro pizzin & maurizio follin, pwk at home, alessandra ragusa, manuel ruiz ruiz, oreste sabadin, sergio sansevrino, sandro sardella, vito scamarcia, manuel sainz serrano, antonio senia, shmuel the phuel, valter luca signorile, david stone, veronique pozzi & attilio tono, monika uryga, gaetano vicari, viola & attila, jaromir svozilik, pietro vischi, jokie x wilson

_a cura di giorgio del basso

_inaugurazione sabato 8 aprile - 7 maggio 2006



Frank is back!

Frank is back! Frank Zappa è tornato grazie alla creatività di decine artisti che hanno deciso di partecipare al progetto proposto dalla Casa di Tolleranza; la complessità del personaggio ha reso selettiva la partecipazione.

Il suo saper variare da un genere musicale all'altro con assoluta naturalezza lo ha elevato tra i grandi della musica contemporanea. Per quelli della mia generazione, figli del boom economico, ha rappresentato la ribellione contro la musica imposto dal sistema delle case discografiche. Chi ha avuto la fortuna di vederlo dal vivo, ha ricordi di bellissimi concerti.

Le opere esposte sono formato cartolina, tecnica libera e provengono da tutto il mondo.
La mostra verrà arricchita da video di suoi concerti.
Questa mostra vuole essere l'omaggio ad un grande del '900.
Ben tornato Frank!

Giorgio Del Basso

------------------------------------------------------

Frank is back!

Frank is back! Frank Zappa has returned thanks to the creativity of dozens of artists who have decided to take part in the project proposed by the Casa di Tolleranza. The complexity of the figure made participation selective.

His ability to change from one genre of music to another with great ease elevated him among the great figures of contemporary music.
For those of my generation, children of the economic boom, he represented the revolt against the music imposed by the system of record companies.
Anyone who was lucky enough to see him live has memories of some amazing concerts.

The works exhibited are postcard-sized, using free technique, and come from all over the world.
The exhibition will be enriched by videos of the artist's concerts.
This exhibition is intended as homage to one of the greats of the twentieth century. Welcome back Frank!

Giorgio Del Basso

_il progetto di mail art Franck is back! prosegue, clicca qui per trovare tutte le informazioni per partecipare

_Franck is back! mail art project continues, click here for info to join the project